News/Eventi

  • Silanus, inizia la novena di Santa Sabina

    14/09/2015

    L'autunno ridona al borgo di Silanus una dimensione più intima e spirituale. Terminato il novenario in onore a San Bartolomeo e alla Madonna delle grazie per la comunità di Silanus inizia oggi la novena di Santa Sabina. I pellegrini si recano quotidianamente al santuario campestre percorrendo, dall'abitato del paese fino alla graziosa chiesetta, le silenziose stradine di campagna a piedi. Dopo aver preso parte alla messa, celebrata tutti i giorni alle ore 18, i fedeli cantano il rosario e Sos gosos in lingua sarda. Un'opportunità unica, fino al 23 settembre, per vivere insieme ai suoi cittadini le tradizioni di Silanus in occasione di una delle ricorrenze più sentite e amate dalla comunità.

    Foto di Antonio Falchi